WHO IS ROBERTO?

CLASSE: millenovecento67

Nasco, professionalmente parlando, nell’aprile 1991 in una software house, ma la passione per l’informatica arriva molto tempo prima.
roberto_giari_01

Dipendente i primi 7 anni nel periodo dei monitor a fosfori verdi, delle tastiere alte 10cm che ticchettavano (ricordo che battere le dita sul fianco dello chassis produceva un interessante suono), delle stampanti ad aghi (vogliamo parlare del compresso a 192 colonne??), delle connessioni “twinax” e dei ronzii dei primi modem.


Erano i giorni in cui i topi cominciavano ad aprire le finestre (non è un errore di google translator!) ed io a guardare cosa c’era fuori.


Ringrazio ancora per il driver ODBC, SNA Server, le prime versioni di MS SQL Server e perché no, tutte le versioni server di Windows, Transaction Server, Proxy Server e le prime versioni di sistema operativo per cluster.

Da quel momento le esperienze si sono moltiplicate in molti settori tecnologici ed aziendali, permettendomi di costruire un patrimonio personale tecnico, organizzativo e relazionale, che negli anni ho condiviso con collaboratori e clienti.

In questi anni ho approfondito le strategie delle piattaforme cloud, dei sistemi di collaborazione e delle metodologie per l’organizzazione dei processi aziendali e del lavoro dei team.

Ho progettato e implementato sistemi di Business Intelligence per il controllo e la gestione degli andamenti aziendali.

Ho participato come relatore a diversi convegni sulle tecnologie e sulle metodologie di lavoro, negli ultimi anni in particolare su tecnologie e soluzioni del Cloud AWS Amazon e sulle piattaforme di Atlassian Confluence/JIRA in particolare sull’organizzazione dei processi e del lavoro in team.

Le competenze verticali e quelle trasversali sono il mio patrimonio, il punto fermo per “ripartire” ed è in quel territorio che scelgo di continuare a propormi, convinto che l’esperienza di tutti questi anni possa essere messa a frutto in realtà aziendali che scelgono la via dell’innovazione.

Le capacità acquisite mi mettono in grado di poter lavorare a diversi livelli aziendali, interagendo con i diversi profili e settori aziendali, dalle tecnologie ai sistemi di condivisione e collaborazione allo sviluppo di piattaforme di controllo e interpretazione dei dati aziendali.

MI RICONOSCO IN PAROLE COME


COMPRENSIONE /com·pren·sió·ne/
facoltà di comprendere, per estensione, capacità di valutare, di accettare le ragioni altrui

ESPERIENZA /e·spe·rièn·za/
conoscenza acquisita mediante il contatto con un determinato settore della realtà

PROPAGAZIONE /pro·pa·ga·zió·ne/
diffusione mediante la parola o l’esempio

RESILIENZA /re·si·lièn·za/
capacità di un individuo di affrontare e superare un periodo di difficoltà

SOLIDARIETA’ /so·li·da·rie·tà/
coscienza viva e operante di appartenere a una comunità, condividendone le necessità, in quanto si esprime in iniziative individuali o collettive di sostegno morale o materiale

TRASPARENZA /tra·spa·ren·za/
chiarezza di comportamento e d’intenti

SE CONSIDERI LA PERSONA UN INSIEME DI VALORI…


CONTATTAMI ADESSO!


Site Footer

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Accettando, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

nella vita ho capito due tastiere: la chitarra prima, il computer poi.